Gallicchio: Una Gemma nel Cuore dell’Appennino Lucano

Francesco Centorrino

Gallicchio

Gallicchio, un incantevole borgo in provincia di Potenza a 730 metri di altitudine, si erge maestosamente nella splendida Val d’Agri, all’interno del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val D’Agri Lagonegrese. Questo piccolo gioiello medievale con i suoi circa 800 abitanti offre un viaggio indimenticabile attraverso le sue stradine di pietra e il suo centro storico affascinante.

1. Scoprire il Centro Storico di Gallicchio

Il cuore pulsante di Gallicchio è il suo centro storico, un tuffo nella storia del paese. Con le sue strade lastricate e gli archi che si ergono come portali nel passato, il centro storico vi incanterà con case in pietra e palazzi nobiliari. Una tappa imperdibile è Piazza Garibaldi, con le sue pittoresche strade lastricate e le affascinanti arcate che si affacciano sulla Val d’Agri.

2. Ammirare il Palazzo Baronale a Gallicchio

Nella parte inferiore del paese, non perdetevi il magnifico Palazzo Baronale, risalente ai primi anni del XVII secolo. Questa antica dimora nobiliare, recentemente restaurata, vi stupirà con i suoi cortili interni, gli affreschi e gli eleganti saloni.

3. Visitare la Chiesa di Santa Maria Assunta

La Chiesa di Santa Maria Assunta, conosciuta anche come chiesa “vecchia”, è un’altra gemma da scoprire. Situata a pochi passi dal Palazzo Baronale, è la chiesa più antica del paese. Il suo campanile di pietra e gli affreschi all’interno, tra cui l’affresco della Madonna del Carmine di Giovanni Angelo D’Ambrosio del 1619, la rendono un luogo affascinante da visitare.

4. Scoprire la Cappella del Carmine

Poco distante dalla chiesa “vecchia” troverete la Cappella del Carmine, un altro gioiello architettonico di Gallicchio. Questa piccola cappella, costruita prima del 1600, presenta un bel portale seicentesco e opere d’arte interne, tra cui due tele a olio del pittore D’Ambrosio. La cappella ospita anche un prezioso affresco del 1629, ora conservato nella chiesa di San Giuseppe.

5. Fare Scorta di Prodotti Tipici

Gallicchio è celebre anche per i suoi prodotti gastronomici tradizionali, tra cui taralli, cruschetti, biscotti della nonna e altro ancora. Potete fare scorta di queste delizie presso Sapori Gallicchesi, un laboratorio specializzato nella produzione artigianale di biscotti dolci e salati, seguendo antiche ricette locali.

6. Gustare i Sapori Locali

La cucina tipica di Gallicchio è una vera esperienza contadina, con formaggi di alta qualità, olio e vino prelibati, miele e pasta fatta a mano. Per assaporare questi sapori autentici, vi consigliamo di pranzare presso la Masseria Castiglione, un agriturismo immerso nella campagna a pochi chilometri dal centro del paese.

7. Dormire nella Natura

Per godere appieno della natura che circonda Gallicchio, potete alloggiare al Bosco delle Api, un’azienda agricola specializzata nell’apicoltura situata a soli 4 km dal centro storico. Qui, potrete soggiornare in camere con vista sulle montagne o sul giardino, partecipare a percorsi didattici sull’apicoltura e scoprire il mondo del miele e delle api.

8. Scattare una Foto Ricordo al Belvedere di Gallicchio

Il Belvedere di Gallicchio offre uno dei panorami più mozzafiato, con vista sul fiume Agri. Per raggiungere questo punto panoramico, dovrete percorrere circa 4 km da Gallicchio e arrivare a Contrada La Monaca. Lungo il sentiero sterrato, potrete ammirare la Valle dell’Agri e le Timpe di Sant’Oronzo.

9. Partecipare al Fuoco di San Giuseppe

Gallicchio celebra la festa di San Giuseppe con l’accensione di un grande falò, una tradizione che continua a essere viva nel paese. La sera della vigilia della festa, un albero viene piantato e addobbato, poi acceso come un falò. Tutto il paese si riunisce intorno al fuoco per festeggiare con cibo e musica.

10. Andare in Gita alla Murgia di Sant’Oronzo

A soli 9,3 km da Gallicchio, potete scoprire la bellezza della Murgia di Sant’Oronzo (o Murgia di San Lorenzo), una straordinaria area paesaggistica caratterizzata da imponenti pinnacoli rocciosi e un maestoso canyon scavato dall’erosione del fiume Agri. Questa zona è diventata una delle principali attrazioni del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val D’Agri Lagonegrese.

Gallicchio è una destinazione affascinante che offre una miscela unica di storia, cultura e natura. Queste 10 esperienze vi guideranno attraverso le meraviglie di questo incantevole borgo nell’Appennino Lucano. Pianificate la vostra visita e preparatevi a scoprire Gallicchio in tutto il suo splendore.

Rispondi