Tra Le Vie di Ruoti: Un Viaggio nel Passato

Francesco Centorrino

Ruoti

Ruoti, un piccolo comune immerso nella bellezza naturale delle montagne lucane, sorge maestoso a 751 metri di altitudine nella provincia di Potenza, offrendo un’esperienza unica ai suoi visitatori. Con una popolazione di 3.368 abitanti, questo borgo antico osco vanta un centro storico affascinante e una ricca tradizione gastronomica, che invitano a esplorare ogni suo angolo.

Ruoti

Ruoti: Un Viaggio nel Cuore del Passato

1. Scoprire il Centro Storico di Ruoti

Ruoti rivela la sua storia attraverso i resti delle mura preromane, il castello normanno e il suggestivo Palazzo Ruffo. Passeggiando per le sue strade, si incontrano palazzi nobiliari come Palazzo Salinardi e Palazzo Santoro, che raccontano antiche leggende.

2. Visitare la Chiesa Madre di San Nicola a Ruoti

La maestosa facciata neoclassica della Chiesa Madre accoglie i visitatori con opere d’arte di inestimabile valore, tra cui dipinti e statue che risalgono al XIV secolo, offrendo uno sguardo al ricco patrimonio religioso del borgo.

3. Ammirare la Villa Romana e Tardo Antica di San Giovanni

Presso la villa romana di San Giovanni, si può rivivere l’antica grandezza di Ruoti, con i suoi mosaici policromi e le rovine che narrano storie di un passato glorioso.

Immersione nella Natura Incontaminata

4. Rilassarsi nei Boschi

I boschi circostanti offrono un rifugio dalla frenesia urbana, con sentieri che si snodano tra faggi e cerri. Il Lago della Moretta è una gemma nascosta ideale per gli amanti della pesca, mentre il Bosco di Abetina ospita l’abete bianco, una specie rara e preziosa.

Gusto e Tradizione Lucana

5. Assaggiare i Sapori Locali a Ruoti

La Tavernetta invita i visitatori a gustare i piatti tradizionali lucani, dall’irresistibile formaggio locale alle pizze fragranti. Ogni venerdì sera, si può deliziare il palato con prelibatezze a base di pesce fresco.

Esperienze Autentiche nel Cuore del Borgo

6. Dormire tra le Vie del Paese

Il Bed and Breakfast Ruoti 1885 offre un soggiorno confortevole e autentico nel cuore del borgo, con camere ben arredate e una colazione ricca di sapori locali, che promette di deliziare ogni ospite.

7. Scoprire Ruoti Graphic Novel

Le strade di Ruoti si trasformano in un libro d’arte vivente con Ruoti Graphic Novel, un’esperienza unica che combina arte visiva e narrazione, portando alla luce storie affascinanti del passato.

Approfondimento Culturale e Delizie Gastronomiche

8. Visitare l’Emeroteca Angiolillo

L’Emeroteca Angiolillo offre un’opportunità unica di esplorare la cultura locale e scoprire le opere di Renato Angiolillo, illustre cittadino di Ruoti e fondatore del quotidiano Il Tempo.

9. Fare Shopping Goloso di Formaggi Locali

Il Caseificio Fattorie Lucane è una tappa imperdibile per gli amanti del formaggio, offrendo una vasta selezione di prodotti lattiero-caseari freschi e stagionati, che rappresentano il meglio della tradizione lucana.

Celebrazioni e Tradizioni Autentiche

10. Partecipare alla Festa Patronale

Le festività dedicate a San Rocco e San Donato portano il borgo di Ruoti in festa, con processioni, musiche tradizionali e momenti di gioia condivisa. Ciò offre un’immersione completa nella cultura e nelle tradizioni locali.

Ruoti si rivela così non solo come una destinazione turistica, ma come un viaggio attraverso il tempo e la natura, dove ogni angolo racconta una storia e ogni piatto è un tributo alla tradizione e all’autenticità lucana.

Lascia un commento