Scopri le meraviglie di Ferrandina, la città dei tesori nascosti

Francesco Centorrino

Ferrandina

Ferrandina, situata a soli 40 km da Matera, la Capitale Europea della Cultura del 2019, è una città che racchiude una storia antichissima e un patrimonio culturale straordinario. In questo articolo, esploreremo 10 luoghi che devi assolutamente visitare durante la tua visita a Ferrandina, Matera.

1. Chiesa Madre, Santa Maria della Croce

La Chiesa Madre, situata nella Piazza Centrale della Città Aragonese, è una testimonianza straordinaria dell’architettura romanica. Al suo interno, troverai un tesoro di storie legate a re e regine, reliquie sacre e affreschi magnifici. Questo è il luogo perfetto per immergersi nella storia di Ferrandina.

2. Complesso Monastico di San Domenico

Il Complesso Monastico di San Domenico, risalente al XVIII secolo, comprende una chiesa e un convento. All’interno della chiesa, potrai ammirare sculture e affreschi che rappresentano la scuola napoletana. Questo complesso è uno dei più importanti di tutta la Basilicata.

3. Convento e Chiesa di Santa Chiara di Ferrandina

Ferrandina è stata l’antica capitale dei monasteri, e il Convento e la Chiesa di Santa Chiara sono un esempio straordinario di questo patrimonio. Oggi, il convento ospita il museo della “Civiltà Contadina e dei Mestieri” e offre panorami mozzafiato dalla sua torre.

4. Passeggiata nel Centro Storico

Il centro storico di Ferrandina è un vero gioiello architettonico, con piccole casette attaccate che creano un paesaggio affascinante. Qui potrai immergerti nel silenzio e ascoltare le storie antiche raccontate dalle anziane donne del luogo.

5. Piazza Plebiscito a Ferrandina

Piazza Plebiscito è il cuore pulsante della città, dove troverai il Palazzo Comunale e la Chiesa Madre. È anche il luogo di molte attività culturali e spettacoli religiosi durante tutto l’anno.

6. I Portici e la Chiesa dell’Addolorata

Corso Vittorio Emanuele termina con i Portici e la suggestiva Chiesa dell’Addolorata. Quest’ultima è collegata al cortile delle Clarisse, che potevano assistere alla liturgia da una piccola finestra posta sul retro.

7. Monte Calvario (Le Tre Croci)

Il Monte Calvario non è solo un luogo di destinazione religiosa, ma offre anche una vista panoramica a 360 gradi sulle colline, le valli, il mare e il Pollino. Durante la Settimana Santa, è il luogo in cui si inscena il Calvario di Cristo, un’esperienza emozionante da vivere.

8. La Passione di Cristo (Settimana Santa)

La Settimana Santa è un momento suggestivo a Ferrandina, quando si inscena la Passione di Cristo. Donne devote, statue, canti religiosi antichi e molta emozione rendono questa tradizione unica.

9. Il Castello di Uggiano

Il Castello di Uggiano è il primo insediamento di Ferrandina ed è legato alla storia dei re e delle regine. Il nome stesso della città, Ferrandina, è un omaggio a Re Ferrante. Questo castello è un importante pezzo di storia da esplorare.

10. Chiesa e Monastero di San Francesco di Ferrandina

Infine, la Chiesa e il Monastero di San Francesco testimoniano l’influenza ecclesiastica nel sud Italia. Questo luogo è un vero e proprio tesoro di storia religiosa.

In conclusione, Ferrandina è una città ricca di tesori nascosti e una destinazione imperdibile per gli amanti della storia e della cultura. Questi 10 luoghi rappresentano solo una piccola parte del patrimonio straordinario di Ferrandina, pronti ad essere scoperti dai visitatori. Non perdere l’opportunità di immergerti nell’antica bellezza di questa affascinante città.

Rispondi