Pignola: Tesori Nascosti nel Cuore dell’Appennino Lucano

Francesco Centorrino

Pignola

Benvenuti a Pignola, il comune montano a 927 metri di altitudine in provincia di Potenza che affascina con la sua ricca storia e le tradizioni radicate nel suggestivo scenario del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val D’Agri Lagonegrese. Con circa 7.000 abitanti, questo borgo incantato, noto anche come il “paese dei cento portali”, offre un’esperienza unica che mescola cultura, gastronomia e bellezze naturali. Scopriamo insieme cosa rende Pignola un vero gioiello dell’Italia meridionale.

1. I Maestosi Portali: Testimoni di un Passato Glorioso di Pignola

Tra le stradine tortuose del centro storico di Pignola, più di 200 portali scolpiti in pietra raccontano storie antiche e tramandano l’arte della lavorazione della pietra. Tra i più suggestivi, il Portale Cacia con i suoi mascheroni laterali, il Portale Pecoriello custodito dai leoni e il Portale Padula che incanta con il suo stile barocco. Partecipa al tour organizzato dalla Pro Loco Il Portale per immergerti nell’atmosfera e scoprire i segreti dietro queste opere d’arte.

2. Piazza Vittorio Emanuele: Il Cuore Battente di Pignola

Piazza Vittorio Emanuele, incorniciata da balconi in ferro battuto e palazzi sontuosi, è il luogo ideale per assaporare l’autenticità di Pignola. Fai una pausa al Pignola Caffè e ammira la bellezza architettonica circostante, tra mensole figurate e palazzi storici come Palazzo Gaeta. La forma unica della piazza, spesso paragonata a una conchiglia, aggiunge un tocco di magia a questo luogo incantevole.

3. Un Viaggio nel Centro Storico: Tra Vicoli e Scenari Mozzafiato

Perdersi tra le viuzze del centro storico di Pignola è un’esperienza senza tempo. Le case che si arrampicano sulle colline conducono al culmine del paese, dove troneggia la maestosa Chiesa Madre di Santa Maria Maggiore. Ammira il campanile scolpito e lasciati incantare dalle opere d’arte custodite al suo interno, testimonianza della ricca storia religiosa di questo luogo.

4. Delizie Lucane: Sapori Autentici da Gustare

Pignola è rinomata per il Fagiolo Rosso Scritto del Pantano, un tesoro culinario amato per le sue caratteristiche uniche. Assaggia i “cavatelli e fagioli” al Ristorante Le Fiamme, dove la tradizione lucana prende vita grazie alla passione dei fratelli Antonio e Felice. Non perdere gli strascinati di Sant’Antonio, un piatto prelibato che celebra le radici gastronomiche di questa terra.

5. Il Gelato Artigianale: Un’Eccellenza da Assaporare

Le Officine del Gusto sono il regno del gelato artigianale a Pignola. Qui, il maestro gelataio Luigi Buonansegna crea opere d’arte gustose utilizzando solo le migliori materie prime locali e internazionali. Prova il gelato al cioccolato, insignito del titolo di migliore d’Italia nel 2021 dal Gambero Rosso, e lasciati conquistare dalla maestria di questo artigiano del gusto.

6. La Rievocazione Storica: Un Tuffo nel Passato di Pignola

Ogni anno, la Pro Loco di Pignola riporta in vita la storia con la rievocazione storica “Vignola Terra Regale”. Indossa abiti d’epoca e immergiti nelle atmosfere del passato, mentre sfilano in corteo gli splendidi costumi legati alla figura della Regina Giovanna II d’Angiò. Un evento emozionante che ti farà viaggiare indietro nel tempo.

7. Dimore Storiche: Un Soggiorno da Re

La Dimora Storica Giorni ti offre l’opportunità di dormire all’interno di un autentico palazzo del 1600. Con una raffinata combinazione di storia e comfort moderni, questo resort ti regala un’esperienza indimenticabile. Rilassati nell’area benessere e lasciati coccolare con trattamenti esclusivi, immergendoti completamente nell’atmosfera unica di Pignola.

8. Shopping Gourmet: Gusti da Portare a Casa

Prima di lasciare Pignola, fai scorta dei migliori prodotti tipici locali da Rosso 17, un’eno- gastronomia che offre una selezione esclusiva di vini e specialità lucane. Porta a casa un pezzo di questa terra magica e delizia il palato con i sapori autentici dell’Appennino Lucano.

9. La Festa di Sant’Antonio Abate: Una Tradizione Che Vive da Secoli

La festa di Sant’Antonio Abate è un evento radicato nella storia di Pignola da oltre 600 anni. Dai il benvenuto all’inverno accendendo il grande falò e partecipa alla spettacolare corsa di cavalli e muli per le vie del centro. Un’occasione unica per vivere l’atmosfera vibrante di questa antica celebrazione.

10. Natura e Relax: Un Paradiso per gli Amanti del Verde

Goditi la bellezza naturale di Pignola con una passeggiata intorno al Lago Pantano di Pignola o un’escursione sul Monte Sellata. Con piscine e campi da golf nelle vicinanze, questa destinazione offre un’ampia gamma di attività per soddisfare ogni desiderio di relax e avventura.

Pignola ti attende con le sue meraviglie nascoste e le sue tradizioni millenarie. Scopri il fascino di questo piccolo tesoro dell’Appennino Lucano e lasciati incantare dalla sua bellezza senza tempo.

Rispondi